A.I.DI.NA.T. - Associazione Italiana di Diritto della Navigazione e dei Trasporti è stata costituita a Roma nel dicembre 2005, su iniziativa di giuristi della materia, persuasi che il tema della disciplina della navigazione e dei trasporti richieda oggi specifica attenzione.

L’Associazione non persegue fini di lucro ed ha lo scopo di:

a) Promuovere ed attuare ogni iniziativa diretta alla tutela e al potenziamento degli insegnamenti del diritto della navigazione e dei trasporti e di ogni altra materia compresa o che verrà compresa nel settore scientifico disciplinare IUS-06;

b) Formulare proposte anche di riforma, esprimere opinioni e pareri, comunicando, sostenendo e diffondendo con ogni mezzo la posizione decisa dalla maggioranza sulle più rilevanti questioni giuridiche internazionali, comunitarie, nazionali, regionali e locali;

c) Organizzare convegni, dibattiti, confronti ed ogni altra tipologia di incontro culturale;

d) Promuovere la costituzione di commissioni di studio. Partecipare ad altre organizzazioni, anche straniere, che perseguano fini compatibili o comunque connessi direttamente o indirettamente a quelli perseguiti dall’Associazione;

e) Curare la pubblicazione di raccolte di atti normativi, di usi, di norme tecniche, formulari, ecc:

f) Istituire premi e conferire borse di studio;

g) Svolgere ogni altra attività ritenuta utile a perseguire gli scopi ed a divulgare ogni informazione inerente alle materie comprese nell’attuale raggruppamento IUS-06.

Per realizzare tali obiettivi l’A.I.DI.NA.T collabora con le istituzioni pubbliche e private, italiane, europee ed internazionali, assicurando informazioni ed analisi sull’evoluzione del diritto e sulle novità emergenti nella legislazione generale e di settore. In particolare l’Associazione cura strumenti ed occasioni di informazione e di confronto fra gli operatori del settore, di studiosi e le diverse istituzioni competenti in materia.

L’Associazione ha partecipato e patrocinato numerosi convegni e seminari, citiamo, tra gli altri, tra i primi in ordine temporale, il convegno tenutosi a Modena il 16 e 17 giugno del 2006. “Sicurezza e libertà nell’esercizio della navigazione”, il Seminario di Studi “Le attività in mare della Guardia di Finanza” tenutosi il 4 aprile 2008 a Gaeta, il seminario “L’insegnamento del diritto della navigazione e dei trasporti nelle università italiane” tenutosi il 15 febbraio 2008 a Roma, più recentemente l’associazione si è fatta promotrice del convegno internazionale “VII colloquium on european maritime law research, contracts in shipping: flexibility, foreseeability, reasonableness” tenutosi il 27 e 28 settembre 2012 a Palermo, e da ultimo in ordine temporale “Il diritto aereonautico fra ricodificazione e disciplina comunitaria” tenutosi a Messina nel marzo del 2013.

Clicca qui per scaricare lo statuto

TORNA SU